COMUNICATI STAMPA

2017.07.10

Hanwha Q CELLS festeggia la produzione commerciale die massa di un miliardo di celle solari di Q.ANTUM

  • Lunedi, 10 Luglio 2017, nello stabilimento di Jincheon, è stata prodotta e festeggiata la cella solare Q.ANTUM n° 1.000.000.000.
  • Un miliardo di celle Q.ANTUM equivalgono circa a 5 GW di volume prodotto dal 2012.
  • L’amministratore delegato di Hanwha Q CELLS, Seong-woo Nam, ha sottolineato questo traguardo come “una straordinaria dimostrazione della leadership industriale di Hanwha Q CELLS”.

 

Jincheon, Corea, 10 luglio 2017 – Hanwha Q CELLS Co., Ltd. (“Hanwha Q CELLS” o la “società”) (Nasdaq: HQCL) ha annunciato di festeggiare in data odierna la produzione commerciale di massa della cella solare Q.ANTUM n° 1.000.000.000. La cella record è stata realizzata lunedi, 10 Luglio 2017, nel centro di fabbricazione di Jincheon, in Corea del Sud. Q.ANTUM è la tecnologia cellulare di Hanwha Q CELLS. Questa tecnologia si basa sulla passivazione del lato posteriore della cella solare e possiede una serie di caratteristiche aggiuntive che garantiscono rendimenti maggiori e LCOE ridotti in condizioni reali. La tecnologia Q.ANTUM è stata sviluppata in Germania, nel Centro per la Tecnologia, l’Innovazione e la Qualità, ed è stata utilizzata nella produzione commerciale di massa a partire dal 2012. Ad oggi Hanwha Q CELLS ha prodotto un volume totale di circa 5GW di celle solari Q.ANTUM.

Seong-woo Nam, CEO di Hanwha Q CELLS, ha dichiarato: “Aver raggiunto un miliardo di celle solari prodotte in massa rappresenta un traguardo per la nostra società e una potente dimostrazione della leadership di Hanwha Q CELLS nell’industria solare”. Guardando al futuro, l’amministratore delegato aggiunge: “Continueremo a sviluppare e a migliorare la tecnologia Q.ANTUM per raggiungere rendimenti sempre maggiori e LCOE sempre minori per i nostri clienti.”

Q.PEAK: SERIE MONOSCRISTALLINA Q.ANTUM

La serie di moduli cristallini Q.ANTUM Q.PEAK è il fiore all’occhiello delle linee di moduli di Hanwha Q CELLS ed è stata introdotta nel mercato fotovoltaico globale nel 2017. Offre prestazioni di qualità superiore, rendimenti elevati in condizioni reali e LCOE ridotti. È disponibile in diverse specifiche di prodotto adatte alle esigenze del mercato locale in tutto il mondo. I moduli Q.PEAK dispongono di un eccellente stabilità e sono testati per carichi di vento fino a 4,000 Pa e carichi di neve fino a 5,400 Pa. Allo stesso tempo il design del telaio è stato ottimizzato a un'altezza pari a 32 mm, con una conseguente riduzione del 10% sui costi di logistica e stoccaggio rispetto alla precedente generazione G3. I moduli pesano solo 18,8 kg e sono più semplici da maneggiare durante l'installazione.

TECNOLOGIA Q.ANTUM: PIÙ DI UNA SEMPLICE PERC

Q.ANTUM è la piattaforma tecnologica delle celle solari Hanwha Q CELLS. Basandosi sulla passivazione del lato posteriore della cella solare (PERC), la tecnologia Q.ANTUM offre diverse caratteristiche aggiuntive che la differenziano dalla tecnologia convenzionale PERC. Unisce resistenza PID (degrado da potenziale indotto), protezione Hot-Spot e Tra.Q Laser marking per una tracciabilità pari al 100% per ogni cella prodotta. Inoltre tutti i prodotti Q.ANTUM sono conformi ai rigorosi standard di qualità Hanwha Q CELLS, che prevedono criteri più severi rispetto a quelli delle normali certificazioni e frequenti test per i campioni attivi. Una caratteristica speciale propria della tecnologia Q.ANTUM è il controllo degli effetti della degradazione indotta dalla luce (LID) e dalla degradazione dovuta alla luce e alle alte temperature (LeTID), la quale può ridurre notevolmente le prestazioni dei moduli solari PERC convenzionali nella loro prima fase operativa. Per questo motivo per i clienti è fondamentale scegliere un produttore di moduli che comprende e controlla tali effetti. Se l’effetto LID si nota principalmente sulle celle solari monocristalline, si è creduto a lungo tempo che l’effetto LeTID riguardasse esclusivamente i wafer multicristallini. Non è così. In Aprile Hanwha Q CELLS ha contribuito alla presentazione R&D ‘Silicon PV’ svoltasi in Germania, dimostrando che l’effetto LeTID può ridurre il rendimento energetico delle celle monocristalline PERC nella loro prima fase operativa. Hanwha Q CELLS non si è limitata a individuare l’effetto, ma ha anche implementato i suoi processi per controllarlo effettivamente. Ciò si riflette nelle garanzie di prestazioni eccellenti di tutti i prodotti Q.ANTUM.

 

ATTUALI PRODOTTI MULTICRISTALLINI E MONOCRISTALLINI Q.ANTUM

  • Q.PEAK - G4.1: modulo solare monocristallino Q.ANTUM a 60 celle, potenza fino a 305 Wp, rendimenti massimi in applicazioni residenziali, disponibile in Nordamerica, Europa, e Asia del Nord
  • Q.PEAK BLK - G4.1: modulo solare monocristallino Q.ANTUM a 60 celle all black, potenza fino a 295 Wp, rendimenti eccellenti ed estetica intrigante, disponibile in Nordamerica, Europa, e Asia del Nord
  • Q.PEAK L - G4.2: modulo solare monocristallino Q.ANTUM a 72 celle, potenza fino a 370 Wp, rendimenti massimi e ROI ottimizzato in applicazioni di utilità su vasta scala – disponibile in Nordamerica
  • Q.PEAK S - G4.1: modulo solare monocristallino Q.ANTUM a 48 celle, potenza fino a 240 Wp, per tetti angolari e di piccole dimensioni, disponibile in Asia del Nord
  • Q.PEAK XS - G4.1: modulo solare monocristallino Q.ANTUM a 32 celle, potenza fino a 165 Wp, per tetti spioventi e di dimensioni molto piccole, disponibile in Asia del Nord
  • Q.PLUS BFR - G4.1: modulo solare multicristallino Q.ANTUM a 60 celle con classi di potenza fino a 285 Wp, rendimenti energetici elevati ed eccellente rapporto qualità-prezzo, disponibile in Europa, e Asia del Nord
  • Vincitore dell’Intersolar Award – Q.PEAK RSF L - G4.1: modulo solare monocristallino Q.ANTUM a 72 celle con un’innovativa struttura in acciaio rinforzata e una scatola di giunzione decentralizzata per applicazioni di utilità su vasta scala. Classi di potenza fino a 375 Wp per LCOE ridotti e maneggiabilità ottimizzata. Il modulo è stato presentato per la prima volta all’Intersolar Europe 2017 dove ha vinto direttamente l’Intersolar Award 2017 nella categoria fotovoltaico. Sarà utilizzato inizialmente in progetti su larga scala per clienti dedicati prima del lancio sul mercato libero.

 

Informazioni su Hanwha Q CELLS

Hanwha Q CELLS Co., Ltd. (NASDAQ:HQCL) è uno dei maggiori produttori del fotovoltaico a livello mondiale ed è universalmente riconosciuta per i suoi alti standard di qualità, i moduli e le celle solari ad alta efficienza. Ha sede a Seoul, in Corea del Sud (Global Executive HQ) e a Thalheim, in Germania (Technology & Innovation HQ). Con le sue numerose strutture di produzione in Corea del Sud, Malesia e Cina, Hanwha Q CELLS è in una posizione unica per affrontare in maniera flessibile tutti i mercati mondiali. Hanwha Q CELLS offre una gamma completa di prodotti fotovoltaici, applicazioni e soluzioni, a partire da moduli, kit, sistemi fino a impianti FV su larga scala. Attraverso la propria rete aziendale in costante crescita globale, che copre Europa, America settentrionale, Asia, America del Sud, Africa e Medio Oriente, la società fornisce ottimi servizi e partnership a lungo termine ai propri clienti sui mercati commerciali, governativi, residenziali e delle utility. Hanwha Q CELLS è la società ammiraglia del Gruppo Hanwha, inserita nella classifica FORTUNE Global 500 [classifica dei primi 500 gruppi economici mondiali stilata in base al fatturato aziendale dalla rivista americana Fortune] e nella Top 10 delle imprese in Corea del Sud. Per maggiori informazioni visitate il nostro sito web: http://investors.hanwha-qcells.com

 

 

Contatto: Hanwha Q CELLS GmbH

Responsabile Comunicazione

Jochen Endle, Oliver Beckel

Tel. +49 (0)3494 6699 10121

EMAIL presse@q-cells.com



List