PREMI

QUALITÀ PROVATA: PREMI E RISULTATI DEI TEST

EuPD Research Top Brand PV 2018

Per cinque anni consecutivi in Europa e tre di seguito in Australia, Hanwha Q CELLS è stata insignita del riconoscimento "Top Brand PV 2018" dell'azienda EuPD Research (Hoehner Research & Consulting Group), che l'ha decretata la migliore marca di moduli. Il titolo conferito da EuPD Research sottolinea la sostenibilità di Hanwha Q CELLS in quanto valore riscontrabile nella brand awareness, nella soddisfazione della clientela, nella frequenza con cui i suoi prodotti vengono consigliati e nella quota di mercato. EuPD Research valuta periodicamente la gestione del marchio dei costruttori di moduli e inverter di tutto il mondo. Inoltre, analizza come queste imprese differenziano i propri prodotti e servizi sul mercato con un approccio positivo, apportando continui adattamenti allo sviluppo e alla gestione del marchio. Il titolo conferito da EuPD Research sottolinea la sostenibilità di Hanwha Q CELLS in quanto valore riscontrabile nella brand awareness, nella soddisfazione della clientela, nella frequenza con cui i suoi prodotti vengono consigliati e nella quota di mercato.


Premio Intersolar 2018

Hanwha Q CELLS vince il premio di Intersolar per la seconda volta dal 2017 con il suo modulo solare ad elevata prestazione Q.PEAK DUO-G5

Dopo che noi di Hanwha Q CELLS nel 2017 siamo stati premiati per l'innovativo modulo con telaio in acciaio Q.PEAK RSF L-G4.2, abbiamo vinto un ulteriore premio Intersolar Awards 2018 nella categoria "Photovoltaics“con il nostro nuovo modulo solare Q.PEAK DUO-G5. Il modulo Q.PEAK DUO-G5, grazie alla tecnologia Q.ANTUM DUO combinata con celle in semi formato, è dotato della tecnologia a 6 bus ed un nuovo sistema di connessione con cavi tondi e rappresenta un modello per quanto riguarda la potenza, il ricavo di energia e le spese per la produzione di corrente (LCOE). Il nostro Q.PEAK DUO-G5 è stato premiato come il prodotto più innovativo in assoluto tra i 51 prodotti presentati.


Hanwha Q CELLS ottiene la classificazione “Top Performer” nel 2017 DNV GL PV Module Reliability Scorecard

I moduli Hanwha Q CELLS hanno ottenuto il riconoscimento “Top Performer” in 4 delle 5 categorie incluse nel 2017 DNV GL PV Module Reliability Scorecard, che colloca Hanwha Q CELLS tra i maggiori "Top Performers" in assoluto. Questi risultanti di prim'ordine vengono ulteriormente evidenziati da tutti i moduli Hanwha Q CELLS nel 2017 DNV GL Module Reliability Scorecard grazie al campionamento random effettuato da auditor esterni a partire dalla produzione in serie, come parte del Product Qualification Program (PQP) di DNV GL. DNV GL è la più grande società di classificazione al mondo e fornisce servizi indipendenti di consulenza, analisi, progettazione, testing, certificazioni, monitoraggio, controllo e gestione delle risorse per svariati settori tra cui le industrie marittima, energie rinnovabili, petrolio e gas, elettricità, alimentare e sanità. L'azienda collabora con investitori, progettisti, proprietari dei sistemi, utility e produttori di attrezzature per contribuire a gestire i rischi nel corso dell'intero ciclo di vita dei prodotti e garantire performance e sicurezza dei sistemi, dagli impianti residenziali sui tetti alle centrali multi-megawatt.


PV Magazine Award 2017

L'innovazione introdotta con il modulo telaio in acciaio rinforzato Q.PEAK RSF L-G4.2 Hanwha Q CELLS vince il pv magazine Award 2017 

Il Q.PEAK RSF L-G4.2 è stato premiato con il pv magazine award nella categoria “top innovation”. La giuria della rivista ha insignito Q.PEAK RSF L-G4.2 per il suo concept dal telaio in acciaio rinforzato e per le tante ulteriori innovazioni, come la cassetta di giunzione decentrata e un nuovo sistema di montaggio facile da installare. 
La tecnologia proprietaria Q.ANTUM Hanwha Q CELLS e il design del telaio in acciaio rinforzato uniscono numerosi vantaggi per una resa superiore e per prestazioni di sistema migliorate, con costi d’installazione e LCOE inferiori. Questi miglioramenti in termini di prestazioni, costi di installazione e LCOE rendono questo modulo solare la scelta ideale per applicazioni “utility scale”.


SOLAR + POWER AWARD FOR EXCELLENCE – INNOVATION

La Q.ANTUM Technology si aggiudica il "Solar + Power Award" per eccellenza e innovazione

Il premio viene conferito ogni anno dalla rivista Solar + Power Management e valuta l'intera catena di valore del fotovoltaico. Hanwha Q CELLS era già stata insignita di questo riconoscimento nel 2015 e ora si è aggiudicata un ulteriore premio con la tecnologia all'avanguardia Q.ANTUM Technology. 
Gli organizzatori hanno in particolar modo apprezzato il fatto che la Q.ANTUM Technology continui a migliorare i processi PERC convenzionali e sia in grado di controllare gli effetti della degradazione, come LID e LeTID, al fine di ottenere un'efficienza e una qualità ancora maggiori.


Solar Industry Award 2015

I Solar Industry Award sono stati creati nel 2008 come riconoscimento all'intera catena del valore dell'industria solare e alle persone, ai prodotti e ai servizi che svilupperanno approcci produttivi innovativi che potranno rivoluzionare il nostro modo di vivere. Il modulo solare policristallino Q.PLUS-G4 con classi di potenza fino a 280 Wp è stato classificato 1° modulo innovativo dai circa 70.000 votanti che hanno partecipato al concorso online durato due mesi e aperto a tutti i rappresentanti del settore. Il modulo vincente è un prodotto Q CELLS Q.ANTUM TECHNOLOGY. Il "Solar Industry Award" prevede 13 categorie.


Photon Yield Measurement 2013/2014

I moduli solari Q.PRO superano tutti i loro competitor e si aggiudicano il 1° posto come moduli policristallini in occasione dei test di misurazione della resa energetica condotti da PHOTON nel 2014. I moduli Q.PRO-G2 235 Wp sono risultati migliori rispetto agli altri 147 moduli policristallini FV di 107 produttori diversi.

DownloadPhoton Test 2014


I NOSTRI MODULI SONO CAMPIONI DI RENDIMENTO ANCHE NEI CLIMI PIÙ DIFFICILI

I moduli Q CELLS vengono sottoposti a test in condizioni climatiche molto più proibitive rispetto al clima temperato della Germania, mantenendo la propria leadership anche in questo caso.

- Alice Springs, Australia: eccezionali nel secco e caldo bushland australiano, per oltre due anni (WWW.DKASOLARCENTRE.COM.AU).

- Arabia Saudita: neanche la sabbia e la polvere del deserto danneggiano i nostri moduli.

- Nuova Delhi, India: anche con un clima umido e subtropicale, i sistemi testati raggiungono un’efficienza pari all’80%.